Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
La vostra storia, il mio canto

Amo questa mia sofferenza

28 Ottobre 2013, 22:56pm

Pubblicato da Monica Cadoria

Non voglio medicine. Non voglio dottori. Non voglio guarire da questa sofferenza, che è addirittura fisica, e stranamente sembra una morsa al petto proprio nella parte sinistra, proprio dalla parte del cuore.

Non c'è più vita nei miei giorni, eppure non cerco la morte. Se venisse tanto meglio, ma non sarò io a invocarla.

Voglio questa sofferenza; la voglio anche se non mi lascia un minuto di tregua. La voglio tutta, con tutte le lacrime che strappa dagli occhi e il respiro che fa mancare all'improvviso.

Voglio che sia sempre con me, che non mi abbandoni mai... se mi abbandonasse dovrei dire che il mio cuore ha smesso di amare. E non voglio, non voglio succeda mai.

Questa sofferenza è il giusto prezzo che pago per quei pochi istanti di felicità. Pochi istanti certo, ma di una felicità talmente sublime da non immaginare neppure che potesse esistere: non seppi mai cosa poteva significare arrivare al settimo cielo, perché volai molto, ma molto oltre...

Finché continuerò a soffrire così, ricorderò sempre come fui felice in quei momenti.

Che il tempo non sbiadisca mai il ricordo di tanto amare, di tanto gioire, di tanto sperare...

 

Entrai nel garofano dell'amore

accecata dai suo colori,

mi incatenarono gli splendori

di tanto preferito fiore.

Fiero della mia passione

lasciò una ferita aperta

che pianse con grande commozione

nell'orto dell'oblio.

Il garofano non mi ha corrisposto.

Quante lacrime perse!

Violeta Parra

Soraya, moglie dell'ultimo Scià di Persia, Reza Palavi, divenne nota come la "Principessa triste"

Soraya, moglie dell'ultimo Scià di Persia, Reza Palavi, divenne nota come la "Principessa triste"

Commenta il post